SPEDIZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI SUPERIORI A 69,99€

media

Una dieta depurativa post feste

29/12/2020

Durante le festività si sa che il cibo accompagna ogni tipo di festa e sicuramente ciò che avrete mangiato è diverso dal quotidiano. Aver esagerato e aver cambiato le abitudini alimentari avrà avuto in maniera più o meno evidente delle ripercussioni sul nostro corpo. Per eliminare l’eccesso assunto in questi giorni la cosa più sbagliata da fare è ricorrere al digiuno meglio prediligere una dieta detox e una giusta alimentazione.

 

Alcuni alimenti sono di certo più depurativi di altri e soprattutto andranno ad aiutare il fegato affaticato da queste festività. Tra i cibi consigliati per questa dieta depurativa post feste troviamo di certo frutta e verdura come carciofi, spinaci, broccoli, carote, limoni o frutta secca come le noci. Consigliamo una scelta biologica degli alimenti se no la depurazione a base di pesticidi è un controsenso.

Consigliamo ovviamente, ma non solo dopo le feste, la giusta quantità di acqua e di tè verde.

In aiuto posso venire anche diversi centrifugati o tisane detox a base di finocchietto, arance, mela o zenzero.

 

Gestire una dieta equilibrata equivale a gestire una giornata equilibrata scandita dai diversi pasti della giornata. Ecco alcuni consigli per depurarsi in ogni momento del giorno.

Per la colazione consigliamo un centrifugato o un estratto di frutta. Evitare assolutamente cibi grassi o di assumere caffeina. Per il pranzo è importante assumere fibre tramite le verdure e proteine da carne, pesce o legumi, accompagnato da una fettina di pane integrale, l’ideale sono 50g. Non abbiate paura dell’olio d’oliva! Nelle giuste dosi, un cucchiaio per pasto, aiuta la regolarità intestinale. A cena è sempre buono non appesantirsi quindi prediligere una vellutata di verdure o una zuppa. Sconsigliamo di andare a dormire subito dopo il pasto, renderebbe difficoltosa la digestione.

Ricordate sempre di fare gli spuntini spezza fame! Il languorino di metà mattinata o di metà pomeriggio si può tenere a bada con un po’ di frutta secca o verdura come i finocchi.

La mattina, mezz’ora prima della colazione consigliamo un bicchiere di acqua tiepida e succo di limone per depurare il vostro organismo a inizio giornata e la sera, per concludere, una tisana detox.

 

Oltre ai consigli di cosa fare per il vostro organismo vi consigliamo anche cosa evitare per non stressare maggiormente l’apparato digerente ormai affaticato da pesanti digestioni. Evirate quindi di assumere alcool, caffè, accessivo sale, latte e alimenti confezionati.

 

Questo tipo di alimentazione non è una dieta da seguire nel quotidiano. Per dimagrire in maniera consapevole e controllata è necessario chiedere ad un esperto. Questi consigli sono per eliminare quella sensazione di gonfiore e di pesantezza dovute alle festività ed è da seguire per 4 o 5 giorni.

Oltre alla giusta alimentazione è bene fare anche un po’ di attività fisica o anche solo un po’ di movimento.

 

Vedrete i vantaggi di questo periodo detox notando da subito un benessere generale e una regolarità intestinale. Andrete poi a rafforzare il vostro sistema immunitario e aumenterà man mano la vostra quantità di energie.  Sarà tutto di guadagnato!

Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non può essere pubblicato. I campi richiesti sono indicato con *