SPEDIZIONE GRATUITA PER TUTTI GLI ORDINI SUPERIORI A 69,99€

media

Infezioni del tratto urinario? Ecco come prevenirle

01/09/2020

Le infezioni del tratto urinario si presentano quando degli agenti patogeni riescono a infiltrarsi nell'uretra (che trasporta l'urina dalla vescica all'esterno) e cominciano a proliferare nelle vie urinarie.

Sono disturbi abbastanza frequenti e affliggono diversi individui, senza distinzioni di sesso ed età, pur presentandosi con frequenza maggiore nelle donne.

Le parti dell'apparato urinario più colpite sono l'uretra e la vescica, l'infezione urinaria più frequente è, infatti, la cistite.

L’infezione parte nel momento in cui una colonia di agenti patogeni, solitamente batteri, più raramente funghi e virus, invade in modo massiccio l'uretra e, da qui, comincia a risalire verso gli altri organi dell'apparato urinario.

Prevenzione

Di seguito ciò che solitamente consigliano i medici per prevenire il presentarsi di questo tipo di infezioni:

  • Bere molta acqua per favorire la diuresi.
  • Seguire una dieta ricca di fibre e povera di grassi e proteine animali.
  • Evitare metodi contraccettivi come la spirale o il diaframma.
  • Seguire una corretta igiene
  • Mingere spesso, specie dopo i rapporti sessuali.
  • Evitare prodotti intimi irritanti e indossare biancheria intima di cotone.

I rimedi della natura

L’uso di erbe ad azione depurativa è molto diffuso, soprattutto nella sua forma più efficace, ossia con la loro assunzione sotto forma di tisana o decotto, in quanto l’acqua e l’idratazione svolgono, già da sole, un ruolo importante nell’eliminazione di sostanze potenzialmente dannose per il nostro organismo.

Le piante che depurano i reni, possiedono un’azione diuretica importante e vanno anche a favorire l’eliminazione di sali, sostanze azotate (urea e acido urico) e altre di scarto prodotte dal catabolismo cellulare. Molte di queste piante hanno anche attività antibatterica e possono avere un ruolo di rilievo nella protezione da eventuali infezioni del tratto urinario.

Piante in possesso di queste proprietà sono: l’Equiseto, che possiede anche un effetto rimineralizzante, l’Enula, il Tarassaco, il Frassino, la Gramigna e la Pilosella.

Se vuoi approfondire l’argomento oppure porre qualche domanda, non esitare a contattarci. Il nostro team di professionisti sarà felice di risponderti.

Commenti: 0
Nessun commento
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non può essere pubblicato. I campi richiesti sono indicato con *